Green pass e mascherine: tutte le novità con l’ordinanza Covid 1 maggio

La nuova ordinanza, entrata in vigore il 1 maggio, dice addio alle mascherine al chiuso e al Green pass, salvo alcune eccezioni.

La mascherina FFP2 resta infatti obbligatoria fino al 15 giugno per mezzi di trasporto e per l’accesso a tutti gli spettacoli al chiuso, eventi e competizioni sportive.

Per quanto riguarda la certificazione verde, sarà necessario esibire il Green pass “rafforzato” – quindi da vaccinazione o guarigione –solo per accedere a ospedali e Rsa fino al 31 dicembre.

Il 15 giugno, invece, verrà meno l’obbligo vaccinale per gli over 50, forze dell’ordine e lavoratori delle scuole.

Per quanto riguarda i viaggi, sono state prorogate fino al 31 maggio le disposizioni per gli arrivi dai Paesi esteri. La novità riguarda il Passenger locator form che dal 1 maggio non sarà più necessario per fare rientro in Italia.

Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
pitagora@studiopitagora.net