arrow_upward arrow_upward

PITAGORA Security Project

Home  /  News & Eventi   /  Certificazione Parità di genere

Certificazione Parità di genere

Al via il sistema nazionale di Certificazione della Parità di genere UNI/PdR 125:2022, riconosciuta ai datori di lavoro che abbiano attuato politiche e misure atte ad assicurare l’uguaglianza di genere e la creazione di un ambiente lavorativo più inclusivo e meno discriminatorio. In particolare, la certificazione prevede tali princìpi siano integrati negli obiettivi aziendali, a sostegno della transizione verso una realtà lavorativa più sostenibile a livello sociale.


Vantaggi della certificazione


Introdotto dal PNRR e disciplinato dalla Legge sulla parità salariale a integrazione del codice delle pari opportunità, il meccanismo di Certificazione della Parità di genere permette una serie di vantaggi, tra cui la diminuzione del gender pay gap (divario retributivo di genere), il miglioramento delle condizioni lavorative per le donne, anche in relazione alla maternità, e l’aumento dell'occupazione femminile.


L’ottenimento della certificazione dà inoltre accesso a diversi incentivi per le aziende, tra cui uno sgravio sulla contribuzione previdenziale nel limite dell’1% e di 50.000 euro annui (ai sensi dell’art. 5, comma 2, della L. 162/2021), nonché un punteggio premiale per la concessione di aiuti di stato e/o finanziamenti pubblici in genere e un miglior posizionamento in graduatoria nelle gare pubbliche.


Requisiti per l’ottenimento del contributo


La certificazione UNI/PdR 125:2022 può essere richiesta da qualunque tipo di organizzazione, di qualsiasi dimensione e forma giuridica, operante nel settore pubblico o privato. La valutazione propedeutica avviene analizzando specifici indicatori chiave di prestazione detti KPI (Key Performance Indicator): per ottenere l’accesso alla certificazione, l’azienda dovrà raggiungere un punteggio minimo complessivo del 60%. Oltre a ciò, l’azienda dovrà soddisfare degli specifici obiettivi, raggruppati nelle seguenti aree:

  • Cultura e strategia
  • Governance
  • Processi Human Resources
  • Opportunità di crescita e inclusione delle donne in azienda
  • Equità remunerativa per genere
  • Tutela della genitorialità e conciliazione vita-lavoro


Tempi e modalità di presentazione della domanda


Le domande per l’ottenimento della certificazione potranno essere presentate all’INPS entro e non oltre il 15 febbraio 2023, esclusivamente attraverso il modulo di istanza online “PAR_GEN” nella sezione dedicata del sito dell’Istituto, denominata “Portale delle Agevolazioni (ex DiResCo)”. A rilasciare la certificazione parità di genere saranno gli organismi di valutazione della conformità accreditati ai sensi del Regolamento (CE) n. 765/2008. Una volta ottenuta, la certificazione ha validità triennale ed è soggetta a monitoraggio annuale.

a

Costituita nel 2002 da un gruppo di professionisti, Pitagora è a oggi un solido punto di riferimento per le aziende in merito alla sicurezza sul lavoro in azienda e in cantiere, la progettazione impiantistica, la gestione dei sistemi certificativi, la finanza agevolata e la formazione professionale.

Contattaci
Via Basilicata, 1/A
53045 Montepulciano (Italy)
pitagora@studiopitagora.net
+39 0578 707050