La formazione per R.S.P.P. si divide in tre tipi di corso, la cui tipologia e durata variano in funzione del settore di appartenenza dell’Azienda e del rischio derivante dalla classificazione basata sui codici ATECO 2007 (Accordo Stato Regioni, Allegato II):

– Rischio basso: 16 ore
– Rischio medio: 32 ore
– Rischio alto: 48 ore

La frequenza a ciascun corso determina una validità di 5 anni, al termine dei quali dovrà essere svolto un aggiornamento: 6 ore per il rischio basso, 10 ore per il rischio medio, 14 ore per il rischio alto.

Formazione R.S.P.P. per datori di lavoro

Il nuovo Accordo Stato Regioni del 21/12/2011 prevede la nomina obbligatoria di un Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (R.S.P.P.). Il datore di lavoro può svolgere direttamente i compiti previsti dall’incarico di R.S.P.P. ma solo nei casi previsti dalla legge e previa partecipazione obbligatoria ad un corso di formazione in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro.

La formazione per R.S.P.P. si divide in tre tipi di corso, la cui tipologia e durata variano in funzione del settore di appartenenza dell’Azienda e del rischio derivante dalla classificazione basata sui codici ATECO 2007 (Accordo Stato Regioni, Allegato II):

– Rischio basso: 16 ore
– Rischio medio: 32 ore
– Rischio alto: 48 ore

La frequenza a ciascun corso determina una validità di 5 anni, al termine dei quali dovrà essere svolto un aggiornamento: 6 ore per il rischio basso, 10 ore per il rischio medio, 14 ore per il rischio alto.
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
pitagora@studiopitagora.net