Con cadenza quadriennale è necessario valutare l’esposizione dei lavoratori a rischi derivanti dalla presenza di vibrazioni tenendo conto delle indicazioni e dei valori limite indicati nel Testo Unico della Sicurezza procedendo ad effettuare specifici rilievi sulla base dei quali verrà redatta una valutazione da parte di professionisti abilitati.

Valutazione rischio vibrazioni

Ogni Datore di Lavoro deve valutare i rischi presenti nell’ambito della propria attività lavorativa sulla base delle indicazioni contenute nel Testo Unico della sicurezza (D.Lgs 81/2008).
Con cadenza quadriennale è necessario valutare l’esposizione dei lavoratori a rischi derivanti dalla presenza di vibrazioni tenendo conto delle indicazioni e dei valori limite indicati nel Testo Unico della Sicurezza procedendo ad effettuare specifici rilievi sulla base dei quali verrà redatta una valutazione da parte di professionisti abilitati.
Vuoi Informazioni?
Invia adesso la tua richiesta.
pitagora@studiopitagora.net