Con cadenza quadriennale è necessario valutare l’esposizione dei lavoratori a rischi derivanti dalla presenza di rumori tenendo conto delle indicazioni e dei valori limite indicati nel Testo Unico della Sicurezza procedendo ad effettuare specifici rilievi sulla base dei quali verrà redatta una valutazione da parte di professionisti abilitati.

Torna Indietro |data di aggiornamento: 29.01.2013