Per i lavori eseguiti ad un'altezza superiore a 2 m La legge prevede la predisposizione di idonee opere provvisorie quali ponteggi e parapetti. In deroga a tali disposizioni può essere solo nei casi in cui i lavori sono di breve durata (ispezioni, semplici manutenzioni, rilievi ecc.) e sono effettuati da personale addestrato e dotato di idonei sistemi anticaduta.
E proprio nel caso di brevi interventi di manutenzione possono essere utilizzati dispositivi come le linee vita, predisposti all'atto della costruzione dell'immobile o nel caso di manutenzione dello stesso.
La normativa, con l'obiettivo di ridurre il numero di incidenti derivanti dalle cadute dall'alto, per l’accesso, il transito e l’esecuzione dei lavori in quota in condizioni di sicurezza, ha reso obbligatorio l'inserimento di adeguati punti d'ancoraggio per le imbracature anticaduta su tutti gli edifici di nuova fabbricazione ed edifici in fase di ristrutturazione.
Il nostro servizio e supporto tecnico è tale da realizzare uno studio preliminare per esaminare il problema dell'accesso alle diverse tipologie di copertura e successivamente eseguire una progettazione per l'installazione di linee vita e sistemi anticaduta utilizzabili da personale qualificato.

Torna Indietro |data di aggiornamento: 30.01.2013